Veneto

Covid Veneto/2.567 nuovi casi e 7 decessi nelle ultime 24h. In calo i ricoveri, sono meno di 700 nella AnC di tutta la regione

Giovedì 19 Maggio 2022, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

Nelle ultime 24h, sono 2.567 i nuovi contagi quotidiani Covid-19 in Veneto, il giorno precedente erano 2.613, e in netto calo al dato rilevato 7 giorni fa: 3.932.

In totale nella regione, sono 1.735.803 i positivi dall’inizio della pandemia.
Nelle ultime 24h, Padova è la provincia che totalizza il maggior numero di casi: 579.
Seguono Vicenza 513, Verona 436, Treviso 409, Venezia 399.

Chiudono Rovigo 96 e Belluno con 85 casi.

L’andamento dell’epidemia in Veneto è racchiuso nel dato degli “Attualmente Positivi”.
La curva degli isolati in calo, nelle ultime 24h in calo (-939), per un totale di 44.471.
Vicenza continua ad indossare ora la maglia nera in regione: 8.036 positivi (-241)

Al 2° posto finisce ora Padova con 7.172 positivi (-293).
Verona al 3° posto con 6.441 casi (-144)
Treviso al 4° posto (-46) con un totale di 6.333 soggetti attualmente positivi.
Al 5° posto Venezia, con 5.942 soggetti in isolamento (-146).
Al 6° posto, Rovigo: 1.649 casi (-14).
Chiude Belluno, con 1.142 positivi (-22).

Sono sette (7) i decessi, nelle ultime 24 ore in Veneto, il totale: 14.619 vittime tra ospedali e case di riposo.

Dopo il recupero di ieri, nelle ultime 24h in Veneto precipitano i ricoveri (-45) pazienti in Area Medica per un totale di 696, terapie intensive in leggera risalita (+3): totale 40.

Stabile il dato dei ricoveri scende nelle ultime 24ore nelle AnC trevigiane (=), in totale 53 (13 Vittorio V.to, 17 Treviso, 14 Montebelluna, 2 Castelfranco, 0 Oderzo, 7 Motta), Terapie Intensive trevigiane stabili: 3 e tutte a Treviso.

In leggero calo i ricoveri nelle 24h (-6) nelle AnC del veneziano totale 88 (18 a Mestre, 14 Dolo, 20 Venezia, 12 Mirano, 17 Jesolo, 5 Chioggia, 1 Portogruaro, 1 San Camillo), in Terapia Intensiva ci sono 2 pazienti: 1 a Mestre e 1 a Portogruaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button