Veneto

Covid Veneto/1.283 i nuovi casi, nessun decesso e Rt stabile. Tutti parametri ancora da zona bianca

Venerdì 19 novembre 2021, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

Il punto sulla quarta ondata di Covid in Veneto è stato fatto quest’oggi dal presidente Luca Zaia che è tornato in diretta da Marghera con gli ultimi aggiornamenti.

Nelle ultime 24h sono 1.283 nuovi positivi, ieri erano 1.603.
Nella rilevazione di 7 giorni fa erano 1.029.

Il totale dei casi di positività alla data odierna è pari a 1.283, a fronte di 85.207 tamponi pari ad un’incidenza dell’ 1,50%.

Rt in Veneto è stabile a 1.23; l’incidenza in aumento, 166 casi su 100mila abitanti; il tasso di occupazione delle terapie intensive è del 6%, quello in area medica del 5%.
Questi parametri consentono al veneto di restare in zona bianca
.

In totale, nella regione, si contano 497.612 positivi dall’inizio della pandemia.
Nelle ultime 24h, Padova è la provincia con maggiori casi giornalieri: 422.
Seguono: Venezia 234, Vicenza 198, Verona 171, Treviso 171.

Chiudono come sempre Rovigo 33 e Belluno con 26 casi.

Il dato che traccia l’andamento dell’epidemia in Veneto sono gli “Attualmente Positivi” che registra per il 30° giorno consecutivo un nuovo incremento.
Superata anche quota 19 mila, nelle ultime 24h (+669) soggetti, per un totale di 18.628 con Padova che continua a mantenere la maglia nera in regione con 4.047 casi (+278).
Al 2° posto si colloca ora Venezia con 3.188 positivi (+123);
Scende al 3° posto Vicenza con 3.047 positivi (+96);
Treviso al 4° posto (+68), con 2.665 soggetti.
Verona al 5° posto, 2.396 (+50) soggetti in isolamento.
Rovigo: 579 casi (+19).
Chiude Belluno, con 493 positivi (+16).

Nessun decesso nelle ultime 24 ore in Veneto, quindi il totale rimane a 11.892 vittime tra ospedali e case di riposo.

Nelle ultime 24h in leggera risalita i ricoveri in Area non Critica, (+6) 357, e il leggera crescita anche i posti occupati nelle terapie intensive (+2), totale 64.

Fase di stasi dopo i numerosi ricoveri del giorno precedente: nel trevigiano (+2) in AnC sono in totale 41 (10 Vittorio V.to, 21 Treviso, 10 Montebelluna, 0 Oderzo), stabili a 6 (=) i letti occupati in Terapia Intensiva: 3 Treviso, 1 Vittorio Veneto, 2 Montebelluna.

1 nuovo ricovero in AnC nel veneziano, totale 60 (11 a Mestre, 24 Dolo, 12 a Venezia, 13 Jesolo), un nuovo ricovero nelle terapie intensive (+1), sono 10: 3 Dolo, 2 Portogruaro, 1 Mestre, Venezia, Mirano, Chioggia, San Donà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button