Veneto

Covid: sono 689 i nuovi casi nelle ultime 24h in Veneto. In calo i decessi, 29 (5 Tv e 5 Ve).

Sabato 12 febbraio 2021, consueto aggiornamento sull’andamento dell’epidemia Covid in Veneto, grazie ai bollettini dell’Azienda Zero della Regione

Il Veneto registra 689 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, continuando l’andamento dei contagi nell’ultima settimana, che portano il totale da inizio pandemia a 320.960.

Questa volta è Padova la provincia che totalizza il maggior numero di casi.

Il dettaglio provincia per provincia: come anticipato il maggior numero di contagi giornalieri sono stati rilevati a Padova 152 casi, seguita a ruota da Venezia 128, Treviso 124, Verona 120.
Sotto quota 100 Vicenza 94 e le solite Belluno 41 e Rovigo 31 casi.
Nelle ultime 24h si accentua la discesa dei veneti attualmente positivi, nelle ultime 24h sono 24.929 soggetti (-689).
Il maggior numero di casi, sono ora in provincia di Vicenza con 6.128 (-67).
Al secondo posto, ora si colloca Venezia con 5.092 (-216).
Al terzo posto Padova 5.155 (-17).
Verona al 4° posto con 2.306 (-118).
Treviso, torna a scendere il dato, 2.138 (-34). Stabile sopra l’8% la percentuale dell’incidenza del trevigiano sul totale casi veneti (8,57%). Ricordiamo che all’inizio della seconda fase nel trevigiano veniva rilevato 1/3 dei contagi (33%).
Rovigo: 831 casi (-5).
Chiude Belluno con 540 positivi (-6).

In calo nelle ultime 24h il numero dei decessi, sono 29.
Il totale delle vittime dall’inizio dell’epidemia si aggiorna così a 9.489 tra ospedali e case di riposo, di cui 6.383 (+15) presso le strutture ospedaliere.

E scendono anche i dati clinici, con 47 pazienti in meno nei reparti non critici (1.443 ricoverati) e 6 in meno nelle terapie intensive, che scendono sotto quota 150 (149), questi ultimi così ripartiti: 15 Verona, 15 Padova, 12 9, 8 Dolo, Schiavonia, 7 Trecenta, 6 Camposampiero, Santorso, Villafranca, 5 Treviso, Vicenza, 4 Feltre, Montebelluna, Cittadella,3 Vittorio Veneto, 2 Belluno, Conegliano, Mestre, Piove di Sacco, 1 Oderzo, Chioggia, San Donà di Piave, Portogruaro, Rovigo, Adria, Legnago, Negrar, IOV Castelfranco.

Treviso: dopo il rimbalzo di ieri, torna a calare leggermente il dato degli attualmente positivi: 2.138 (-34).
Tornano a salire anche quest’oggi i ricoveri, (+2) nelle ultime 24 ore dalle (Area non Critica), totale 117, 23 dei quali al Cà Foncello di Treviso, 0 Oderzo, 45 Vittorio Veneto, 19 Montebelluna, 23 San Camillo, 7 Motta di Livenza.
Drastico calo nelle Terapie Intensive (-7 posti letto): 15 in totale: 5 Treviso, 3 Vittorio Veneto, 4 Montebelluna, 2 Conegliano, 1 Oderzo.
Inoltre ci sono n. 6 pazienti positivi presso l’Ospedale di Comunità di Vittorio Veneto e 23 presso quello di Treviso (tot 29)
Il totale dei decessi causa Covid avvenuti in provincia: 1492 (5 decessi nelle ultime 24h).

Venezia: scende lentamente il dato dei soggetti attualmente positivi: con 5.092 (-216).
Altri 15 posti letto lasciati liberi nelle ultime 24h nelle “Area non Critica” veneziane, in totale 136, 27 dei quali a Mestre, 3 a Venezia, 2 Mirano, 52 Dolo, 22 Villa Salus Mestre, 20 Jesolo, 2 Chioggia, 6 CC S.Marco, 1 IRCCS San Camillo.
Tre posti letto in meno nelle terapie intensive, in totale 12, di cui: 8 Dolo, 2 a Mestre, 1 Portogruaro, San Donà e Chioggia.
8 pazienti si trovano presso strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti (Noale, Nazareth e Fatebenefratelli, Stella Marina).
Il totale decessi avvenuti nel Veneziano sono 1647 (5 decessi nelle ultime 24h.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button