Friuli Venezia Giulia

Covid/Nuove restrizioni anche in Fvg

Stesso orario per la video conferenza stampa, stessa ordinanza, uguali decisioni.
Anche la nuova ordinanza in materia di norme anti covid del Governatore friulano è pronta ed entrerà in vigore alla mezzanotte di domani venerdì 13.

Si torna ad entrare nei negozi uno per famiglia, fatta salva la necessità di accompagnamento; Si ai mercati di piazza ma solo alla maniera della prima ondata, ossia con precise regole; la mascherina dovrà essere portata sempre, all’esterno e anche in casa quando siano presenti persone non coabitanti.

Camminate, corse e passeggiate si fanno solo fuori dai centri abitati, in campagna o nei parchi e sempre rispettando le distanze di sicurezza.

Come in Veneto, anche in Fvg viene raccomandato ai negozianti di concedere ai soli over 65 l’ingresso nelle attività per le prime due ore dall’apertura.
Obbligatorio invece servire bevande e cibi solo ai tavoli tra le 15 e le 18, mentre pizze al trancio e simili si dovranno consumare in casa o in auto e non per la strada.

Nelle scuole primarie e secondarie stop a lezioni di canto, musica se con strumenti a fiato ed educazione fisica.

Torniamo ai negozi: dato che dalla chiusura dei centri commerciali erano scampati i Parchi commerciali, dal prossimo week end scatterà la chiusura anche per questi ultimi, sia sabato che domenica. Nella giornata festiva stop anche per i piccoli negozi.
Si tratta di misure che non riguardano: alimentari, farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccai.

Il messaggio è chiaro, ribadito sia da Fedriga che da Zaia: evitate ogni assembramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button