Veneto

Covid, numeri in salita nelle ultime 24h, in Veneto: 1.901 nuovi contagi, 84 decessi (7 a Tv e 7 a Ve) e 130 ricoveri (40 nella Marca e 25 Ve)

Martedì 16 marzo 2021, consueto aggiornamento sull’andamento dell’epidemia Covid in Veneto, grazie ai bollettini dell’Azienda Zero della Regione.

Numeri del Covid in forte crescita nelle ultime 24h in Veneto.
I nuovi positivi sono 1.901 e il totale degli infetti da inizio dell’epidemia sale a 357.056.

Quest’oggi è la provincia di Verona, e subito dietro Padova, a totalizzare il maggior numero di casi.
Il dettaglio, come anticipato il maggior numero di contagi giornalieri sono stati rilevati a Verona 496, Padova 427. Più staccate troviamo Venezia 294, Vicenza 277 e Treviso 240.
Sotto quota 100, le solite Belluno 81 e Rovigo 75 casi.

Per il ventiduesimo giorno consecutivo continua a crescere il dato dei veneti attualmente positivi: 35.713 (+389).
Il maggior numero di casi, sono sempre in provincia di Padova 8.923 (+173).
Al secondo posto, si colloca Venezia con 6.329 (+63)
Al terzo posto Vicenza con 6.138 (-162).
Verona 4° posto con 5.020 (+273).
Treviso, al 5° posto con 3.728 (-36).
In leggero calo la percentuale dell’incidenza del trevigiano sul totale casi veneti (10,43%).
Rovigo: 1.383 casi (+58).
Chiude Belluno che torna sopra quota mille, con 1194 positivi (+14).

Il bollettino della Regione riporta anche 84 decessi in più, per un totale di 10.200 vittime tra ospedali e case di riposo, di cui 6.820 (+40) presso le strutture ospedaliere.

Crescita impetuosa anche dei ricoveri.
Sono ben 130 i nuovi ricoveri effettuati presso i reparti di malattie infettive, totale 1.542.
Variazione minima invece per i pazienti che occupano posti nelle terapie intensive (+1), per un totale di 203.
Le 203 terapie intensive sono così ripartite: 37 Padova, 24 Verona, 16 Dolo, 14 Villafranca, 11 Trecenta, 9 Treviso, Santorso, 8 Schiavonia, Camposampiero, 7 Vittorio Veneto, 6 Jesolo, Vicenza, 5 Montebelluna, Legnago, 4 Belluno, Negrar, 3 Cittadella, 2 Feltre, Conegliano, Bassano, 1 Mestre, San Donà, Portogruaro, Iov Castelfranco.

Treviso: registra per il secondo giorno consecutivo un leggero calo nel dato degli attualmente positivi: (-36) 3.728.
40 nuovi ricoveri nelle ultime 24h, i pazienti nelle (Area non Critica) risultano in totale 196, 46 dei quali al Cà Foncello di Treviso, 82 Vittorio Veneto, 54 Montebelluna, 10 San Camillo, 2 Conegliano 2 Motta di Livenza.
Terapie Intensive in crescita di 3 posti letto: 24 in totale: 9 Treviso, 7 Vittorio Veneto, 5 Montebelluna, 2 Conegliano, 1 Iov Castelfranco.
Inoltre ci sono n. 10 pazienti positivi presso l’Ospedale di Comunità di Vittorio Veneto e 13 presso quello di Treviso (tot. 23)
Il totale dei decessi causa Covid avvenuti in provincia: 1614 (7 decessi nelle ultime 24h).

Venezia: rallenta la crescita del numero dei soggetti attualmente positivi: con 6.329 (+63).
25 nuovi ricoveri nelle “Area non Critica” veneziane, in totale 188, 31 dei quali a Mestre, 3 a Venezia, 2 Mirano, 95 Dolo, 15 Villa Salus Mestre, 40 Jesolo, 1 San Marco di Mestre, 1 IRCCS San Camillo.
Occupato un nuovo posto nelle terapie intensive, in totale 25 (+1), di cui: 16 Dolo, 1 Portogruaro, 1 San Donà, 1 Mestre e 6 Jesolo.
6 pazienti si trovano presso strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti (Noale e Stella Marina).
Il totale decessi avvenuti nel Veneziano sono 1752 (7 decessi nelle ultime 24h.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button