Veneto

Covid: monitoraggio terapie intensive in Veneto

La Regione ha reso noto in maniera grafica il monitoraggio delle terapie intensive.

In 10 immagini lo spaccato dell’andamento occupazionale dei letti di terapia intensiva in Veneto in relazione ai ricoveri per Covid-19.

Aggiornato alle ore 8 del 7 di aprile sono 295 i posti letto occupati, un centinaio in meno rispetto ai 401 rilevati al 31 dicembre che costituiscono il massimo stress rilevato dalla sanità veneta.

Qui di seguito l’andamento dei posti letto occupati in terapia intensiva con linee colorate che corrispondono alle 7 province venete.

Ora la distribuzione dei pazienti nelle varie Terapie Intensive suddivisi per posti Covid Occupati, postazioni libere Covid e infine postazioni libere per pazienti no covid dedicati ad emergenze o post operati.

Interessante anche l’andamento temporale che fotografa l’andamento della pressione ospedaliera dal 26 agosto ad oggi.

Ecco quanti ingressi giornalieri hanno dovuto affrontare le terapie intensive venete negli ultimi due mesi (dal 30 gennaio)

Ed ora i dati dell’ultima settimana in entrata ed uscita

E ora una tabella su dati previsionali. in pratica sulla base degli attuali ricoveri, quella che potrà essere la pressione che è prevista ancora in salita sino al 16 di aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button