Veneto

Covid: in Veneto sfiorati i 1500 casi in 24h, Rt a 1,12. A Treviso torna sopra 100 i ricoveri in Area non Critica

Giovedì 04 marzo 2021, consueto aggiornamento sull’andamento dell’epidemia Covid in Veneto, grazie ai bollettini dell’Azienda Zero della Regione

Il Veneto arriva a sfiorare 1.500 nuovi casi di Covid-19 in un giorno: il bollettino regionale segnala 1.487 nuovi contagi rispetto a ieri.
Per un totale degli infetti da inizio epidemia che sale così a 338.237 malati.

I numeri si stanno un po’ ingrossando, ha detto il presidente Luca Zaia commentando i dati della pandemia nella regione, nella conferenza stampa quotidiana presso la sede della Protezione Civile di Marghera.
I numeri di oggi portano ad un’incidenza del 3,62% e l’Rt è all’1,12
.

Quest’oggi ritorna Padova la provincia che totalizza il maggior numero di casi.
Il dettaglio, come anticipato il maggior numero di contagi giornalieri sono stati rilevati a Padova 383, segue più staccata Treviso 261, Vicenza 244, Venezia 238, Verona 209.
Sotto quota 100, le solite Rovigo 71 e chiude Belluno con 58 casi.

Per l’undicesimo giorno consecutivo continuano a salire i veneti attualmente positivi, 26.601 (+837).
Il maggior numero di casi, sono ora in provincia di Padova 6.710 (+268).
Al secondo posto, ora si colloca Vicenza con 5.569 (+75).
Al terzo posto Venezia con 4.368 (+130)
Treviso, sale al 4° posto con 2.736 (+161).
Sale e supera il 10% la percentuale dell’incidenza del trevigiano sul totale casi veneti (10,28%).
Verona scivola al 5° posto con 2.709 (+128).
Rovigo: 984 casi (+19).
Chiude Belluno con 752 positivi (+33).

Sono 20 i decessi nelle ultime 24h, con il totale a 9.911 vittime da inizio pandemia tra ospedali e case di riposo, di cui 6.628 (+31) presso le strutture ospedaliere.

La situazione nelle strutture ospedaliere è in leggero aumento ma senza criticità.
Nei reparti ordinari sono ricoverati 1.202 pazienti. +8 rispetto a ieri, e nelle terapie intensive sono occupati 156 letti, con un nuovo ingresso. Questi ultimi sono così ripartiti: 24 Padova, 14 Villafranca, 9 Vittorio Veneto, Santorso, Schiavonia, 10 8 Dolo, 7 Verona, Treviso, 6 Trecenta, Vicenza, 5 Belluno, Feltre, 4 Camposampiero, 3 Mestre, Portogruaro, Cittadella, 2 Legnago, 1 San Donà, Rovigo, Adria, Porto Viro, Bassano, Iov Castelfranco.

Treviso: il dato degli attualmente positivi continua a salire nelle ultime 24h, 2.736 (+161).
Tornano sopra quota 100, i pazienti ricoverati nelle (Area non Critica), totale 101, 32 dei quali al Cà Foncello di Treviso, 64 Vittorio Veneto, 3 Motta di Livenza, 2 Montebelluna. Si è liberato 1 posto nelle Terapie Intensive: 17 in totale: 7 Treviso, 9 Vittorio Veneto, 1 Iov Castelfranco.
Inoltre ci sono n. 9 pazienti positivi presso l’Ospedale di Comunità di Vittorio Veneto e 12 presso quello di Treviso (tot 21)
Il totale dei decessi causa Covid avvenuti in provincia: 1578 (3 decessi nelle ultime 24h).

Venezia: è l’unica provincia ad avere un calo nel dato dei soggetti attualmente positivi: con 4.368 (+130).
2 dimissioni dalle “Area non Critica” veneziane, in totale 123, 14 dei quali a Mestre, 1 a Venezia, 1 Mirano, 64 Dolo, 13 Villa Salus Mestre, 23 Jesolo, 4 CC S.Marco, 3 IRCCS San Camillo.
Occupato un nuovo posto nelle terapie intensive, in totale 15, di cui: 8 Dolo, 3 Portogruaro 3 a Mestre, 1 San Donà.
12 pazienti si trovano presso strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti (Nazareth e Stella Marina).
Il totale decessi avvenuti nel Veneziano sono 1712 (2 decessi nelle ultime 24h.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button