Friuli Venezia Giulia

Covid Fvg/Oggi 3.931 casi, ma gli ospedalizzati restano stabili (338)

Trieste, 5 gen – Oggi in Friuli Venezia Giulia, su 11.562 tamponi molecolari processati, sono stati rilevati 2.030 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell’17,56%. 

Sono inoltre 13.043 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 1.901 casi (15,98%). 

Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 12 a seguito di 9 tamponi molecolari negativi dopo test antigenico positivo (6 a Ud, 1 a Ts, 1 a Go, 1 a Pn) e 3 test positivi rimossi dopo la revisione dei casi (2 a Go e 1 a Pn).

Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

La prima fascia d’età per quel che riguarda il contagio odierno è la 20-29 (21,29%), seguita dalla 50-59 (16,36%), dalla 0-19 (16,10%), dalla 40-49 (15,47%) e infine dalla 30-39 (15,01%). I casi positivi odierni sono dati per il 51,28% da femmine e per il 48,72% da maschi.

Nella giornata odierna si registrano 10 decessi: una donna di 96 anni di San Daniele del Friuli (deceduta in residenza per non autosufficienti), una donna di 95 anni di Spilimbergo (deceduta in residenza per anziani), una donna di 94 anni di Cormons, una donna di 88 anni di Trieste, una donna di 79 anni di Trieste (tutti deceduti in Ospedale), un uomo di 78 anni di Trieste (deceduto in casa), un uomo di 77 anni di Flaibano, un uomo di 73 anni di Pordenone, un uomo di 71 anni di Trieste e un uomo di 69 anni di Villesse (tutti deceduti in ospedale).

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 29 mentre i pazienti ospedalizzati altri reparti sono 309.

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, sono state rilevate positività: nell’Azienda sanitaria

universitaria Giuliano Isontina 3 amministrativi, 6 tecnici, 22 infermieri, 4 medici, 7 operatori socio sanitari, 1 ortottista, 2 ostetriche, 1 terapista e altri 2 professionisti incaricati;

nell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale 3 amministrativi, 1 tecnico, 13 infermieri, 1 logopedista, 5 medici, 7 operatori socio sanitari, 1 ostetrica e 1 terapista;

nell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale 1 assistente sanitario, 5 infermieri, 2 medici e 1 operatore socio sanitario; 

nell’Irccs materno infantile Burlo Garofolo 1 amministrativo, 3 infermieri, 1 medico, 1 ortottista e 2 tecnici; 

nell’Irccs Cro di Aviano: 1 professionista consulente; nell’Azienda di coordinamento regionale sanitario 3 infermieri.

Relativamente alle residenze per anziani del Friuli Venezia Giulia si registra il contagio di 7 ospiti (Trieste, Latisana, Tolmezzo, Pordenone e Sequals) e di 26 operatori (Pordenone, Udine, Pradamano, Trieste, San Canzian d’Isonzo, Gorizia, Ronchi dei Legionari, Cormons, Cervignano, Ampezzo, Gradisca d’Isonzo, Fagagna, San Daniele del Friuli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button