Venezia

Covid Fase 2: la ripartenza segna +35% di traffico in mattinata sul Passante

Si vede subito nel primo giorno la ripresa del traffico dopo l’entrata in vigore del DPCM del 26 aprile e dell’Ordinanza regionale del 3 maggio.

Sulle tratte gestite da Concessioni Autostradali Venete questa mattina il traffico ha segnato un aumento medio del 35% rispetto a lunedì della scorsa settimana.
In particolare l’incremento ha riguardato per il 15% il transito di mezzi pesanti, che in parte già avevano ripreso a circolare con la riapertura di molte aziende e per il 40% i mezzi leggeri, tornati a circolare dopo l’allentamento delle misure riguardanti gli spostamenti.

Il dato (non giornaliero) si è poi assestato nel pomeriggio, segnando un ulteriore aumento fino a +43% alle ore 17.00: +19% per i mezzi pesanti, +58% per quelli leggeri.

Nella tratta più trafficata della A4, quella compresa tra Padova Est e il bivio con il Passante di Mestre e la A57, sono stati registrati nell’orario di punta del mattino, tra le 7.00 e le 9.00, flussi di 1900 veicoli l’ora, superiori del 70% circa rispetto alla stessa fascia oraria di lunedì 27 aprile.
Nel pomeriggio, attorno alle 17.00, il picco di transiti era di circa 2000 veicoli l’ora, con un aumento percentuale rispetto a lunedì scorso di circa il 65%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button