Pordenone

Covid/Anziano da Casa Serena a Sacile guarito dal Covid: per Riccardi la prova che il sistema funziona

“La strategia terapeutica attuata dal nostro sistema regionale, che prevede in caso di positività al Covid-19 il trasferimento degli ospiti delle strutture per anziani in Rsa dove ricevono le migliori cure possibili, si sta rivelando la più adeguata e ha già consentito di salvare vite umane”.

Lo ha dichiarato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, evidenziando come “uno degli ospiti di Casa Serena che aveva contratto il coronavirus nelle scorse settimane, e di conseguenza era stato immediatamente isolato e trasferito alla Rsa di Sacile, oggi risulti guarito.

Entrambi i tamponi effettuati sull’anziano a distanza di alcuni giorni tra loro hanno dato esito negativo. Ora verrà quindi avviata la procedura per il suo reinserimento all’interno di Casa Serena, in modo da consentirgli la normale ripresa della propria esistenza”.

Riccardi ha precisato che “l’aumento di nuovi casi di Covid-19 avvenuti nelle ultime settimane dimostrano che la battaglia per sconfiggere il coronavirus è ancora in corso; ma, ancora una volta, la professionalità, la competenza e l’impegno del nostro personale sanitario hanno dimostrato che questo nemico invisibile si può sconfiggere.

Tutte le azioni messe in campo sono infatti volte a curare nel migliore di modi le persone colpite dalla malattia, prestando un’attenzione particolare a coloro che sono più fragili e a contrastare la sua diffusione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button