Home -> Veneto -> Covid/Al via in Veneto la sperimentazione del vaccino sulle persone

Covid/Al via in Veneto la sperimentazione del vaccino sulle persone

Il Veneto avvia la sperimentazione del vaccino per il Covid 19.
L’annuncio, oggi, nel corso di una conferenza stampa tenuta dal Governatore veneto Luca Zaia, presenti due ricercatori del centro Ricerche Cliniche e il Rettore dell’Università di Verona Pier Francesco Nocini, ateneo in prima fila nella sperimentazione annunciata oggi.

Dei 25 vaccini allo studio attualmente nel mondo, 5 sono già in fase avanzata, con la sperimentazione sulle persone.

I test veneti partiranno entro fine agosto con la fase uno che contempla la sperimentazione sull’essere umano, mentre nella seconda fase il campione di testati si aggirerà tra le 30 e le 40 mila persone.

Il protocollo veneto partirà con un campione di 90 individui sani ai quali verranno somministrate tre dosi di vaccino diverse (dosi crescenti).
45 saranno soggetti giovani, tra i 18 e i 55 anni, mentre in seguito, in una seconda fase, si passerà ai soggetti potenzialmente più deboli, gli over 65.
Tutti testati verranno seguiti per circa sei mesi.
Nelle previsioni, già entro Natale si potrebbero avere risposte importanti sull’efficacia del vaccino.

Mentre i ricercatori presentavano lo studio veneto sul vaccino, in diretta Facebook, si moltiplicavano i commenti di coloro che stavano seguendo la trasmissione, con pareri favorevoli e non pochi contrari.

Il vaccino non sembra essere la speranza per tutti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*