Venezia

Covid-19 nel Veneto Orientale/4 nuovi casi: 1 Jesolo, 1 Portogruaro e 2 San Donà

Tra ieri e oggi, nell’ambito territoriale dell’Ulss 4 si registrano 4 nuovi casi di contagio da Covid-19.
Si tratta di tre uomini di età avanzata: un ottantottenne residente a Jesolo, un novantaduenne e un settantunenne residente a San Donà di Piave.
La quarta persona risultata positiva al tampone è una donna di 66 anni residente a Portogruaro.

Tutti riportano i sintomi tipici della malattia: febbre e difficoltà respiratorie, proprio per la loro sintomatologia sono state ricoverate nei reparti di malattie infettive presso gli ospedali di Venezia e Treviso.
Contemporaneamente sono state avviate le indagini per risalire alle persone che sono state a stretto contatto con i contagiati, le quali verranno poste in isolamento domiciliare fiduciario.

I sindaci dei Comuni in cui risiedono le tre persone sono stati prontamente informati.

Ad oggi il numero complessivo delle persone contagiate da coronavirus in questo ambito territoriale assomma a 17.

Sempre con lo scopo di contenere la diffusione del virus, il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 4 raccomanda ai cittadini di rispettare le più comuni norme igieniche, come il frequente lavaggio delle mani, mantenere la distanza di sicurezza, seguire le raccomandazioni diffuse in questi giorni dal Ministero della Salute.

Per informazioni sono sempre attivi i numeri di telefono dedicati al coronavirus: il numero verde dell’Ulss4, 800497040, attivo tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 16.00; il numero verde della Regione Veneto, 800462340; il numero di telefono nazionale di pubblica utilità 1500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button