Veneto

Covid: 1561 nuovi casi nelle ultime 24h in Veneto (ieri 1608), decessi dimezzati, 42 nuovi ricoveri (12 dei quali nella Marca)

Mercoledì 10 marzo 2021, consueto aggiornamento sull’andamento dell’epidemia Covid in Veneto, grazie ai bollettini dell’Azienda Zero della Regione.

Rimangono alti i numeri del contagio in Veneto, che registra 1.561 casi di positività nelle ultime 24 ore.
I 1.561 nuovi positivi sono stati scoperti con l’effettuazione di 43.993 tamponi, pari ad una incidenza del 3,60% (ieri 3,71%).
Per un totale degli infetti da inizio epidemia che sale così a 346.436.

Quest’oggi è la volta della provincia di Verona a totalizzare il maggior numero di casi.
Il dettaglio, come anticipato il maggior numero di contagi giornalieri sono stati rilevati a Verona 382, segue Treviso 336, Vicenza 314, Padova 263 e più distaccata Venezia 127.
Le solite sotto quota 100, Rovigo 59 e Belluno con 52 casi.

Per il diciassettesimo giorno consecutivo continuano a salire i veneti attualmente positivi, superata la soglia dei 30 mila casi, 30.788 (+578).
Il maggior numero di casi, sono sempre in provincia di Padova 7.703 (+68).
Al secondo posto, si colloca Vicenza con 6.073 (+130).
Al terzo posto Venezia con 5.150 (-46)
Verona 4° posto con 3.666 (+240).
Treviso, al 5° posto con 3.147 (+134).
Torna poco sopra il 10% la percentuale dell’incidenza del trevigiano sul totale casi veneti (10,19%).
Rovigo: 1.212 casi (+9).
Chiude Belluno con 957 positivi (+18).

Il bollettino della Regione riporta anche 14 decessi (metà di ieri). Superata la soglia dei 10 mila morti per coronavirus da inizio pandemia, sono 10.023 vittime tra ospedali e case di riposo, di cui 6.716 (+10) presso le strutture ospedaliere.

Ancora nuovi ricoveri negli ospedali del Veneto causa Coronavirus.
In totale sono 1.504 i letti occupati da malati Covid, di cui 1338 nei reparti non critici (+42 rispetto a ieri, +104 nelle ultime 48 ore).
Nelle terapie intensive ci sono ora 166 pazienti, (+6) rispetto a ieri.

Queste ultime sono così ripartite: 29 Padova, 16 Verona, 14 Villafranca, 10 9 Vittorio Veneto, Dolo, 8 Treviso, Camposampiero, Santorso, 7 Trecenta, Schiavonia, Vicenza, 5 4 Feltre, Legnago, 3 Belluno, Cittadella, Negrar, 2 Mestre, Jesolo, Portogruaro, 1 Adria, Bassano, Iov Castelfranco.

Treviso: dopo due giorni di calo, torna a salire il dato degli attualmente positivi: (+134) 3.147.
12 ricoveri nelle ultime 24h, i pazienti nelle (Area non Critica) risultano in totale 146 (+12), 48 dei quali al Cà Foncello di Treviso, 87 Vittorio Veneto, 10 Montebelluna, 1 Motta di Livenza.
Stabili le Terapie Intensive: 18 in totale: 8 Treviso, 9 Vittorio Veneto, 1 Iov Castelfranco.
Inoltre ci sono n. 14 pazienti positivi presso l’Ospedale di Comunità di Vittorio Veneto e 16 presso quello di Treviso (tot. 30)
Il totale dei decessi causa Covid avvenuti in provincia: 1596 (1 decesso nelle ultime 24h).

Venezia: dopo giorni di crescita, scende leggermente il numero dei soggetti attualmente positivi: con 5.150 (-46).
Sono 7 i nuovi ricoveri nelle “Area non Critica” veneziane, in totale 155, 24 dei quali a Mestre, 4 a Venezia, 1 Mirano, 80 Dolo, 10 Villa Salus Mestre, 33 Jesolo, 2 CC S.Marco, 1 IRCCS San Camillo.
Occupato un nuovo posto nelle terapie intensive, in totale 15 (+1), di cui: 9 Dolo, 2 Portogruaro, Mestre e Jesolo che ha riaperto la terapia intensiva Covid.
5 pazienti si trovano presso strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti (Stella Marina).
Il totale decessi avvenuti nel Veneziano sono 1731 (Nessun decesso nelle ultime 24h.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button