Veneto

Cortina/78enne va in arresto cardiaco sulla seggiovia: salvato dal defibrillatore

Cortina d’Ampezzo – Colto da un malore mentre sciava, è stato salvato dagli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.
é successo ieri, intorno alle 15:45, quando una pattuglia della Stazione S.A.G.F. di Cortina d’Ampezzo in servizio di soccorso piste nel comprensorio “Averau – Cinque Torri” è intervenuta salvando la vita ad un uomo di 78 anni che, durante la risalita in seggiovia con alcuni amici, aveva accusato un malore, andando in arresto cardiocircolatorio.


Appena la seggiovia è arrivata a destinazione, l’uomo è stato soccorso dai militari che hanno anche allertato la Centrale Operativa del SUEM, mentre mettevano in atto le manovre di rianimazione utilizzando il defibrillatore in dotazione.
Una dotazione provvidenziale, quella del defibrillatore: dopo la prima scarica il cuore dell’uomo ha ripreso a battere.


Successivamente, il 78enne è stato imbarellato e imbarcato sull’elicottero per il trasporto all’ospedale di Belluno.
La rapidità d’intervento dei militari e poi del personale del 118 ha permesso di salvare la vita dello sciatore che, attualmente, è ancora ricoverato al nosocomio bellunese, ma in condizioni che appaiono stabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button