Treviso

Corrente a “sbafo” per quasi un’anno e mezzo. Denunciate 3 donne nigeriane

Per quasi un anno e mezzo si sono allacciati abusivamente alla corrente elettrica.
Scoperte dai Carabinieri della Stazione di Montebelluna, sono state denunciate in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica in concorso.

Protagoniste, una 59enne, una 47enne e una 33enne di origini nigeriane.
Le tre donne, regolari sul territorio nazionale e conviventi hanno utilizzato un collegamento abusivo.
Nel periodo sopra citato hanno beneficiato di parecchi kilowattora, quantificati dalla società erogatrice per 3 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button