Veneto

Coronavirus Veneto: nottata tranquilla nel trevigiano, zero ricoveri, zero decessi

Puntuale è arrivato l’aggiornamento dall’Azienda Zero della Regione Veneto che riepiloga i casi sino alle 08:00 di stamane.
A crescere sono le persone risultate positive ai tamponi: +233 portando ad un totale di 5505.
1108 in più i soggetti posti in Isolamento Domiciliare perché entrati in contatto con soggetti positivi.

Più interessante il riquadro che riassume la parte più emergenziale, ovverosia i ricoveri.
Dalle 17 di ieri ci sono stati 29 nuovi ricoveri in “Area Non critica”, 19 di questi nei due ospedali veronesi di Borgo Trento e Borgo Roma, 10 a Vicenza e Noventa Vicentina, 6 a Legnago.
13 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, ben 4 a Dolo, 2 a Schiavonia e Borgo Trento Verona, 1 cadauno a Padova, Mestre, Jesolo, Villafranca, Peschiera.
6 i decessi nelle ultime 10 ore, 3 nei due ospedali veronesi, 1 a Mestre, Vicenza e Schiavonia.
Treviso e Belluno le due provincie che hanno passato la nottata tranquilla in tutti gli ospedali.

Vale la pena soffermarsi su Treviso dove oltre al Cà Foncello, Oderzo, Conegliano, Vittorio Veneto, Castelfranco e Montebelluna non hanno avuto né ricoveri in Area critica, né pazienti posti in terapia intensiva.
Che sia un buon segnale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button