Veneto

Coronavirus Veneto: in giornata 74 nuovi casi. 3 decessi. 1 ricovero anche a Oderzo

Diramato il consueto bollettino serale da parte della Regione Veneto sui casi di contagio che in giornata salgono a quota 2.246, con un aumento di 74 casi rispetto al bollettino delle 8,30, ci sono 3 nuove vittime a Dolo, Asiago e Schiavonia, che portano a 66 il totale dei decessi.
I dimessi sono 123.

I pazienti in terapia intensiva sono 136, quelli in area non critica 487.
La provincia ad aver riscontrato in maggior numero di nuovi casi è Verona (+29), seguita da Vicenza (+18), Padova (+16) e Treviso (12).
Venezia, Belluno e Rovigo, dalle 8,30 di stamane non hanno registrato fortunatamente nessun nuovo caso e per il quarto giorno consecutivo non vi sono nuovi casi positivi a Vo’ Euganeo.

Andando nel dettaglio, i 61 nuovi casi di giornata (in area non critica), vede in doppia cifra Treviso +14, l’ospedale di Negrar con 12 e Padova 10. Per la prima volta compare l’ospedale di Oderzo con 1 caso. Si tratta di un anziano di Gorgo al Monticano come ha appena comunicato la sindaca Giannina Cover.
3 nuovi pazienti in terapia intensiva nella veronese Negrar, poi con 1 solo ricovero l’ospedale di Borgo Roma, Belluno, Mestre, Jesolo, Schiavonia. Il decesso di Belluno, come informa l’Ulls1 è un paziente di 85 anni. A Treviso invece un paziente ha lasciato il reparto di terapia intensiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button