Home -> Veneto -> Coronavirus: Veneto, 280 nuovi casi. 7 vittime in più nella notte

Coronavirus: Veneto, 280 nuovi casi. 7 vittime in più nella notte

L’aggiornamento mattutino diramato da Azienda Zero della Regione Veneto segnala come nella nottata sono stati registrati solo 7 decessi, 4 dei quali negli ospedali vicentini, che porta ad un totale di 631 tra ospedale ed extraospedale.

Impennata di 280 nuovi casi riscontrati grazie alla campagna “a tappeto” nelle case di riposo con test/tamponi, 121 dei quali nel veronese.
Nel dettaglio, il totale attuale di “casi con tampone positivo” sale a 9.650 contagiati.
Il numero di persone in isolamento domiciliare, torna sotto quota 20mila: 19.987.

I ricoverati non gravi (Area non Critica) scende a 1.563, quelli in terapia intensiva, 329.
I dimessi: 1175.
I 7 decessi nella notte sono avvenuti, 2 a Vicenza e 1 ciascuno ad Arzignano, Valdagno, Legnago, Camposampiero e Montebelluna.

Nel Trevigiano i casi di contagio (attualmente positivi) si attestano a quota 1390.
In calo i pazienti ricoverati in area non critica (325) e rimane stabile a 48 quelli in terapia intensiva.
Al computo si aggiungono i pazienti ospitati nelle strutture territoriali: 34 alla Civitas Vitae di Vedelago, 20 alla Casa Luigi e Augusta di Ormelle.
Le persone isolate sono al momento 4.095.
123 il numero dei decessi, uno in più con l’ultimo caso di Montebelluna.

Nel Veneziano i casi di contagio (attualmente positivi) sono a quota 1.182.
Il numero dei pazienti ricoverati in “area non critica” (226) e terapia intensiva (53).
Si aggiunge a questo riepilogo anche i 7 casi presenti all’ospedale di comunità Rizzola di San Donà.
Le persone isolate sono al momento 4.384.
Rimane stabile il conto dei morti nel Veneziano: 94.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*