Veneto

Coronavirus Veneto: +100 contagiati nella notte. 2 deceduti, Oderzo e Vicenza

Dopo il record di decessi nella giornata di ieri (24) registrati in Veneto, la notte è passata abbastanza tranquilla come riporta il bollettino emesso in mattinata da Azienda Zero.
Sono 100 i nuovi casi, il totale aggiornato sale a 3484, e due decessi avvenuti nella notte all’ospedale di Oderzo e in quel di Vicenza.
A crescere è soprattutto il numero di soggetti in isolamento domiciliare, perché risultati positivi al tampone o venuti a contatto con persone contagiate: 10124 il dato è aggiornato alle ore 20 di ieri.

I 705 nuovi casi in 24 ore in isolamento, sono essenzialmente il frutto della campagna di tamponi attuato dalla Regione.
L’ospedale di Treviso è stamane la struttura che ha il maggior numero di pazienti in “area non critica”: 97.
Ma è anche la struttura ospedaliera che ha “sfornato” più guarigioni: 57, un quarto del totale della regione.
Preoccupa i nuovi ricoveri effettuati nella notte dall’ospedale di Conegliano, ben 15 sugli 80 totali regionali a conferma che è stata la struttura ospedaliera ad aver registrato il maggior numero di casi, segue il Borgo Roma di Verona con 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button