Treviso

Coronavirus: venerdì corsa alla spesa nei supermercati della Sinistra Piave

Con la preoccupazione che vengano introdotte nuove restrizioni e che queste comprendano anche una possibile chiusura domenicale degli alimentari ecco che questa mattina si sono formate lunghe code all’esterno dei principali supermercati.
Clienti in fila e entrate contingentate.
Man mano che un carrello con la spesa esce, l’addetto all’ ingresso fa entrare il nuovo cliente.

La situazione è un po’ uniforme nel nostro territorio della Sinistra Piave come testimoniano le foto che alleghiamo che arrivano dal Cadoro di San Donà, dall’Interspar di Conegliano o dall’Alì di Ponte di Piave.

Tempi d’attesa stile “razionamento”, al Cadoro di San Donà ad esempio, il lettore ci ha inviato la foto che riporta le 11, ma lui sta attendendo pazientemente dalle 8,30.

Una raccomandazione importante non andare a fare la spesa in coppia.

Altro consiglio: rivolgetevi ai supermercati che fanno la consegna a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button