Veneto

Coronavirus in Veneto: più di un terzo dei totali ricoverati e positivi sono nel veronese

Rallenta in maniera decisa l’epidemia da Covid-19 in Veneto.
Lo si desume dal bollettino emesso dalla Regione Veneto, che fotografa la situazione alle ore 8 di stamane.
Nelle ultime 24 ore tre posti in meno nelle Terapie Intensive, (-2 dalle 17 di ieri), per un totale di 87 posti letto occupati.
L’altro indicatore che segnala come si sta muovendo l’epidemia di Covid-19 sono i pazienti ricoverati in Area Non Critica, alle 8 di stamane sono 872, 30 in meno in 24 ore, – 18 dalle 17 di ieri.

Altro dato contenuto nel, sono i 4 decessi avvenuti nella notte, rispettivamente a Vittorio Veneto, Dolo e al Borgo Roma e Borgo Trento di Verona.
In totale, i decessi avvenuti in ospedale, sono 1235.
I deceduti (tra ospedali e case di riposo) sono complessivamente 1.589.

Sono 57 positivi in più rispetto alle 17 di ieri, per un totale di 18.553 persone colpite dal virus dall’inizio dell’epidemia, ma gli “attualmente positivi” sono 6534, 255 in meno rispetto alle 17 di ieri.

Dei 57 nuovi casi rilevati, 33 provengono dalla Ulss di Verona, 10 Venezia, 8 Vicenza, 3 Padova, 2 a Treviso, 1 Belluno e nessun nuovo caso a Rovigo.
Sono calate di 402 unità in 24 ore, le persone in isolamento domiciliare fiduciario, ora 5773.

La voce “guariti e dimessi” sale a: 2826.

Nel Trevigiano i soggetti attualmente positivi, scendono con il dato di giornata, a quota 913.
Scendono in maniera decisa i pazienti in Area non Critica (85) -13 rispetto a ieri, un paziente in più, nelle terapie intensive, 9.
Al computo si aggiungono i pazienti ospitati nelle strutture territoriali: 22 alla Civitas Vitae di Vedelago, 0 alla Casa Luigi e Augusta di Ormelle, 20 Ospedale di Comunità di Vittorio.
Le persone in isolamento domiciliare, al momento sono 1.170.
Il totale decessi avvenuti in provincia sono 273 in totale.

Nel Veneziano i casi di contagio (attualmente positivi) scendono (-34) a quota 576.
Brusco rialzo dei pazienti ricoverati in “Area non Critica”, (+13 nelle ultime 24 ore) totale 163, le terapie intensive hanno in cura ancora 14 pazienti (-1).
Si aggiungono a questo riepilogo anche i 3 casi presso ospedale comunità a Cinto Caomaggiore.
Le persone in isolamento domiciliare: 788.
Con i due decessi avvenuti nelle ultime ore, il totale nel Veneziano sale a 239.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button