Veneto

Coronavirus: 485 nuovi casi in Veneto nelle ultime 24h. 7 i decessi di cui 3 a Treviso e 2 Venezia

Martedì 13 ottobre, approfondimento quotidiano sull’andamento dell’epidemia Covid in Veneto, grazie ai dati estratti dal bollettino dall’Azienda Zero della Regione:

Il Veneto fa registrare 485 nuovi casi di positività al Coronavirus nelle ultime 24h.
Il maggior numero di contagi a Verona e Vicenza.

Non accenna a rallentare quindi la nuova fiammata di infezioni nella regione su ritmi simili a marzo-aprile scorsi. Il numero totale di infetti sale a 32.316.

REPORT ORE 17 DI 17

Il maggior numero di contagi giornalieri a Verona 104 casi, Vicenza 87, Venezia 82, Padova 78, Treviso 63, Belluno 59.
Fuori dal coro rimane la provincia di Rovigo con lo solo 8 casi.

REPORT ORE 8 DI STAMANE

Cresce sempre in maniera importante il numero degli attualmente positivi, sono 6.655 (+366). Treviso continua a guidare la classifica con 1.374 (+31). Continua a scendere l’incidenza del trevigiano sul totale casi veneti (20,64%).
Da qualche giorno Venezia è in seconda posizione a causa di alcuni focolai importanti, 1271 (+70). Al terzo posto Verona 1106 (+69), Vicenza 938 (+77) supera Padova 884 (+64). Discorso a parte per Belluno, provincia con 200 mila abitanti ma con ben 565 positivi, dato moltiplicato 10 volte nel giro di in un mese!
Infine Rovigo, un’isola felice con solo 101 casi (+8).

Nelle ultime 24h sette decessi (di cui 3 nel trevigiano e 2 nel veneziano), con il totale delle vittime che, tra ospedali e case di riposo, stabile a 2.226, di cui 1537 (+6) presso le strutture ospedaliere.

SITUAZIONE RICOVERI OSPEDALI DEL VENETO

Impennata nel numero di ricoveri, 23 nuovi pazienti nei reparti di malattie infettive (Area non Critica) totale a 362 (+23) dei quali 272 positivi e 90 negativizzati.

Nelle terapie intensive ci sono stati 4 nuovi ricoveri, totale 41 (+4) di cui 33 positivi (5 Padova, 4 Legnago, Verona, Dolo, 3 Mestre, Santorso, Vicenza, 2 Trecenta, 1 Belluno, San Donà, Camposampiero, Villafranca, Negrar).

Capitolo Isolamenti
Con la ricerca dei contatti per i nuovi focolai aumentano anche i soggetti in isolamento domiciliare, 11.683 (+664), dei quali 3.705 positivi.

Nel Trevigiano, ancora in crescita il dato degli attualmente positivi, 1374, +31 rispetto a 24 ore fa.
Crescono i ricoveri nei reparti malattie infettive (Area non Critica), totale 32 (+7), 19 dei quali al Cà Foncello di Treviso, 13 a Vittorio Veneto.
Nessun paziente in Terapia Intensiva Treviso.
Inoltre ci sono n. 10 (+2) pazienti positivi presso l’Ospedale di Comunità di Vittorio Veneto.
Il totale dei decessi causa Covi avvenuti in provincia: 357 (Tre decessi nelle ultime 24h).

RICOVERI PRESSO STRUTTURE TERRITORIALI

Nel Veneziano, in crescita il numero dei soggetti attualmente positivi, ora sono 1271 (+70).
Ben 17 nuovi ricoveri nelle malattie infettive “Area non Critica”, il totale sale a 102, 24 (+6) dei quali a Mestre, 28 (+2) a Venezia e altri 25 (+5) presso l’ospedale di Dolo, Jesolo con 17 (+4) ricoveri, infine Villa Salus Mestre 8.
2 pazienti si trovano presso strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti, al Centro Nazareth di Venezia.
8 (+2) in totale i pazienti nelle terapie intensive: 4 Dolo, 3 Mestre, 1 San Donà.
Il totale decessi avvenuti nel Veneziano sono 334 (Due decessi nelle ultime 24h.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button