Veneto

Convinse una donna a non suicidarsi/La carabiniera Martina nominata Cavaliere al Merito

Carabiniera in servizio alla stazione bellunese di San Vito di Cadore, lo scorso 5 ottobre, al ponte di Perarolo di Cadore, Martina Pigliapoco riuscì a convincere una donna a desistere dal togliersi la vita.
Ci parlò per quasi quattro ore, ma alla fine riuscì nel suo intento.
Per quella vita strappata alla disperazione, ieri il Presidente della Repubblica ha nominato Martina Pigliapoco Cavaliere al Merito della Repubblica.

“Un eccezionale esempio di coraggio, professionalità, sangue freddo e straordinaria capacità di interagire con chi è in pericolo. Mi congratulo con lei ancora per la nomina e rinnovo la mia ammirazione per quanto è stata in grado di fare”.
Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime le proprie congratulazioni e i complimenti per l’onorificenza conferita a Martina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button