Friuli Venezia Giulia

Controlli Covid19 in autostrada A4

Gli automobilisti hanno rispettato le regole.
Su 800 veicoli controllati in A4 Ve-Ts, accertate 33 violazioni.

Un lavoro impegnativo ma indispensabile, per garantire la sicurezza e l’incolumità pubblica e il rispetto delle regole sanitarie.
Teatro di questi controlli è stata l’autostrada A4.
La Polizia Stradale ha organizzato due posti di blocco nelle aree di servizio di Gonars Nord e Gonars Sud.
In totale sono stati impegnati 40 operatori della Polizia di Stato.
Nel tratto interessato dai lavori per la costruzione della terza corsia sulla A4 il personale della Concessionaria autostradale ha creato un percorso obbligato, con l’utilizzo di barriere new jersey, per incanalare i veicoli e i mezzi pesanti all’interno delle due aree di servizio.

“A parte i freddi dati numerici – commenta Gianluca Romiti, comandante del Coa Centro Operativo Autostradale – ritengo importante considerare come le forze dell’ordine e la Polizia Stradale in particolare siano state messe di fronte ad un nuovo scenario operativo che rendeva necessario un grande equilibrio da parte dei nostri operatori; lo stretto rigore nell’applicazione della norma andava conciliato con la condizione di prostrazione psicologica e con le difficoltà oggettive dei nostri concittadini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button