Home -> Veneto -> Contributi per 8 milioni di euro a 33 comuni veneti per mobilità e sicurezza stradale (1 Venezia e 4 Treviso)
foto: archivio

Contributi per 8 milioni di euro a 33 comuni veneti per mobilità e sicurezza stradale (1 Venezia e 4 Treviso)

La Giunta Regionale ha approvato la graduatoria del bando 2020 per il finanziamento di interventi a favore della mobilità e della sicurezza stradale.

A seguito del bando pubblicato nel febbraio scorso e riaperto ad aprile in conseguenza dell’emergenza da Covid 19, dopo aver esaminato le domande ritenute ammissibili, la Regione ne ha finanziate 33 di altrettante amministrazioni comunali, contribuendo con complessivi 7 milioni e 895 mila euro alla realizzazione di opere per le quali sono stati in totale investiti oltre 17 milioni e 119 mila euro.

I Comuni potranno quindi procedere con l’approvazione del progetto esecutivo, l’appalto e la realizzazione dei lavori tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021 dando priorità agli interventi che presentano maggiore sinistrosità, mettendo in sicurezza intersezioni stradali, realizzando rotatorie e soprattutto creando e potenziando percorsi ciclabili e pedonali protetti”.

Nel dettaglio per la provincia di Treviso:
1 Breda di Piave: Percorsi ciclopedonali protetti in ambito urbano;
2 Follina: realizzazione pista ciclopedonale in via Circonvallazione
3 Moriago della Battaglia: Nuova rotatoria sulla SP 34 incrocio con via San Rocco;
4 Motta di Livenza: Messa in sicurezza percorso naturalistico ciclopedonale Villanova
5 Treviso: Messa in sicurezza di via Antonino.
Il valore totale degli interventi è di € 2.810.000, co-finanziati dalal regione per € 1.099.400

Un solo progetto finanziato a Venezia.

Si tratta dell’ allargamento Banchina Stradale Via Ca’ Solaro.
Valore dell’opera € 450.000. Co-finanziato dalle Regione per € 202.500

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*