Veneto

Contenimento del consumo di suolo. Un accordo con la Regione del Veneto

Arpav ha sottoscritto con la Regione del Veneto un accordo per lo svolgimento di attività coordinate di monitoraggio dell’uso e del consumo di suolo per approfondire l’analisi in rapporto alla disciplina di contenimento avviata dalla Regione.

Si tratta di una collaborazione per la tutela del suolo come patrimonio della collettività che prevede lo svolgimento di analisi degli effetti del quadro normativo esistente sul monitoraggio e valutazione di proposte per la riduzione del consumo di suolo; condivisione di dati, immagini strumenti e metodologie che sono utilizzate oggi a livello nazionale, regionale e locale per il monitoraggio e la mappatura del consumo di suolo al fine di avere un quadro conoscitivo armonizzato.

L’accordo mira inoltre a promuovere strumenti di valutazione degli effetti e degli impatti ambientali del consumo di suolo sul territorio con la necessaria integrazione di altre conoscenze, soprattutto quelle pedologiche e quelle relative alle reti ecologiche e a migliorare il flusso di informazioni sul consumo di suolo, il degrado del territorio, il monitoraggio delle trasformazioni del territorio ai diversi livelli: cittadini, associazioni, amministrazioni locali, governo, parlamento, istituzioni centrali e Unione Europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button