Home -> Treviso -> Conegliano/Il sindaco sul referendum sulle colline Unesco

Conegliano/Il sindaco sul referendum sulle colline Unesco

Al termine della conferenza stampa odierna indetta per presentare la ormai prossima festa dell’Uva, il sindaco Fabio Chies è tornato sull’argomento Unesco.
Chies ha tenuto a precisare, a nome dell’amministrazione, la posizione del Comune rispetto al referendum sulle colline del territorio coneglianese, ribadendo con chiarezza che “l’intero iter si è svolto nel pieno rispetto delle regole.

Da parte nostra, ha aggiunto, nei confronti del Comitato organizzatore è stata mossa la richiesta di valutare quesiti alternativi.
Nella piena validità della sua scelta, il Comitato ha preferito proseguire per la strada già intrapresa.
Accettiamo chiaramente la decisione, esplicitando però la perplessità riguardo le spese che dovrà sostenere il Comune: una spesa di 80 – 100 mila euro potrebbe creare molte difficoltà, e non è da dimenticare che nonostante ci siano tutti i presupposti per indire un referendum, è possibile che si concluda con un nulla di fatto”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*