Treviso

Conegliano anticipa la Zona Gialla/Da domani mascherine anche all’aperto in centro

Con un’ordinanza che ricorda che “l’evolversi della situazione epidemiologica continua a destare preoccupazione e richiede interventi che consentano di rallentare il diffondersi della pandemia anche con misure straordinarie”, e “come ogni anno, in concomitanza del periodo natalizio e fino alla conclusione delle festività, il centro cittadino vedrà un afflusso notevole di persone” stamani il sindaco di Conegliano ha deciso che già da domani, giovedì 16 dicembre, per le strade della città del Cima sarà obbligatorio indossare la mascherina, anche se il Veneto non dovesse passare, la prossima settimana, in zona gialla.

Il provvedimento deciso da Fabio Chies rimarrà in vigore fino a fine anno (salvo ulteriori proroghe) e varrà per il centro cittadino, il più a rischio assembramenti.
Le vie interessate sono: Cavallotti, piazzetta del Fante, XI Febbraio, piazza IV Novembre, San Martino, Mazzini, Vittorio Emanuele II, Verdi, XXI Aprile, Carducci, Corte delle Rose, C.B. Cavour, piazza Duca d’Aosta, Garibaldi, Colombo, Pittoni, piazzale f.lli Zoppas, Caronelli, Marconi, XX Settembre, De Amicis, Cima, Beccaruzzi, Accademia, Sbarra, Teatro Vecchio, Ongaro, Marcatelli, Benini, Molmenti, p.le San Leonardo.

Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione:
a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina;
c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, purché mantengano la prevista distanza interpersonale con le altre persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button