Venezia

Conducente imbocca contromano il sottopasso sul Terraglio a Mestre: 3 auto coinvolte, 4 feriti.

Una manovra sconsiderata all’origine del grave incidente avvenuto alle 16:30, di domenica, nel sottopasso del Terraglio in Via Eugenio Bacchion alle porte di Mestre.
Tre auto coinvolte e 4 feriti.

A provocare l’incidente un’Alfa Romeo Giulietta alla cui guida c’era un giovane di origini brasiliane.
Le prime testimonianze raccontato che l’auto era in fuga e ha imboccato a gran velocità e contromano il sottopasso scontrandosi frontalmente contro un’Audi condotta da un 44enne coinvolgendo anche una terza vettura, una Lancia Ypsilon con a bordo mamma e figlioletto.

I pompieri arrivati dall’attigua sede di Mestre, hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre il conducente dell’Alfa Romeo Giulietta, che ha imboccato contro mano il sottopassaggio era assistito dal personale del SUEM per essere trasferito in ospedale e lì piantonato. Anche il conducente dell’Audi è stato ricoverato in codice giallo nel vicino nosocomio dell’Angelo.

Portati in pronto soccorso per un controllo anche un bambino e la mamma che viaggiavano sulla Lancia Y, coinvolti parzialmente nel sinistro.
Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button