Home -> Venezia -> Condizionatore va a fuoco e proprietario rimane ustionato nel tentativo di soffocare le fiamme

Condizionatore va a fuoco e proprietario rimane ustionato nel tentativo di soffocare le fiamme

I vigili del fuoco sono intervenuti poco dopo le 8 di domenica presso una villetta di Peseggia nel comune di Scorzè a causa dell’incendio che si è propagato da un condizionatore.

Sul momento è intervenuto uno dei proprietari che ha finito per ustionarsi ad un braccio nel tentativo di fermare le fiamme che si erano propagate alla pompeiana e finendo per coinvolgere due villette a schiera.

I pompieri arrivati con un’autopompa, un’autobotte, l’autoscala e nove operatori, hanno spento le fiamme, evitando ulteriori danni alle abitazioni.
L’uomo ustionatosi ad un braccio è stato preso in cura dal personale sanitario del SUEM.

Danneggiata dalle fiamme la pompeiana e l’arredamento esterno, le finestre oltre al condizionatore.
Danni da fumo alla facciata del fabbricato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*