Venezia

Concordia Sagittaria/Forze dell’ordine interrompono il party abusivo

Devono aver pensato che il via libera alle discoteche potesse riguardare anche loro e la festa totalmente priva di qualsiasi autorizzazione che hanno deciso di allestire in un capannone perso in mezzo alla campagna di Loncon.
Ovviamente non era così e il loro party è stato interrotto poco dopo le 3 della notte dalle Forze dell’ordine.
Un centinaio, i giovani identificati: tutti maggiorenni, mentre è stato posto sotto sequestro l’impianto musicale e sono stati denunciati i ragazzi veneziani risultati gli organizzatori della festa che aveva attirato un centinaio di loro coetanei in arrivo anche da fuori regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button