Veneto

Con la droga in pancia/Arrestato ovulatore con 12 mila euro di eroina

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Padova hanno arrestato un corriere della droga, utilizzato da un’organizzazione di trafficanti per introdurre nel padovano una partita di eroina destinata ad alimentare le piazze di spaccio cittadine.
Tutto è partito da un controllo con unità cinofile, alla stazione dei treni: da un treno proveniente da Bologna è sceso un uomo che alla vista dei militari ha dato evidenti segni di nervosismo.

I Finanzieri lo hanno pedinato a distanza e dopo che era salito su un autobus hanno bloccato il mezzo pubblico e provveduto al controllo.
I sospetti sul nigeriano hanno convinto i finanzieri a condurlo all’ospedale dove gli accertamenti medici hanno svelato che l’uomo aveva ingerito 20 ovuli contenenti stupefacente.
218 grammi di eroina che, se espulsa e immessa sul mercato, avrebbe reso circa 12.000 euro.
Arrestato, il nigeriano ora si trova nella casa circondariale cittadina, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button