Home -> Venezia -> Comune di Venezia aderisce al progetto possessori tagliando disabili di accedere a tutte le Ztl del Veneto

Comune di Venezia aderisce al progetto possessori tagliando disabili di accedere a tutte le Ztl del Veneto

La Giunta comunale nei giorni scorsi ha approvato l’Accordo di Adesione per l’esercizio coordinato nel Veneto dei veicoli autorizzati ad accedere alle Zone a traffico limitato (Ztl).
“Nello specifico, commenta l’assessore alla Mobilità, andremo a dare una risposta ai disabili che si spostano in auto e che, ad oggi, per poter accedere alle zone a traffico limitato posizionate al di fuori del proprio Comune, dovevano avviare lunghe pratiche burocratiche.
Con l’adesione a questo progetto, primo in Italia, che prevede la creazione di un’unica lista bianca a livello regionale delle targhe associate ai tagliandi disabili, permetteremo ai titolari di tagliando di circolare liberamente all’interno di tutte le Ztl venete senza dover comunicare a ogni ente comunale dotato di zone a traffico limitato e telecamere la targa del veicolo in uso.
Ciò, oltre ad agevolare gli spostamenti di chi possiede il pass per portatori di handicap, eviterà all’Amministrazione di emettere sanzioni che poi, in un secondo momento, verrebbero stralciate con un dispendio di tempo e risorse umane che ora potranno essere sfruttate in altro modo.
Un segnale importante che semplifica la vita a tante persone già in difficoltà che possono contare nell’aiuto delle istituzioni, in particolar modo del Comune di Venezia, che, anche in questa occasione, dimostra di essere al loro fianco”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*