Venezia

Completato il richiamo vaccinale in tutte le Rsa veneziane di “sereni orizzonti”, aperte a nuovi ingressi

Si sono concluse in questi giorni le operazioni di richiamo vaccinale anti-Covid in tutte le tre Residenze per anziani gestite nella provincia di Venezia dal gruppo “Sereni Orizzonti”.

Medici e infermieri delle ULLS 3 “Serenissima” e ULLS 4 “Veneto Orientale” hanno infatti somministrato la seconda dose dell’antidoto a 106 ospiti e 75 operatori delle RSA di Cinto Caomaggiore (“San Sebastiano”), Marcon (“San Giorgio”) e Torre di Mosto (“San Martino”). 

«Siamo davvero molto soddisfatti per l’avvenuta conclusione dell’intero iter vaccinale» dichiara il dirigente d’area Valerio Burattin.

«L’incubo Covid si sta finalmente allontanando. Il nostro intento è quello di poter consentire quanto prima nuovi incontri tra i nostri ospiti e i loro familiari.

Siamo infine particolarmente felici per le nuove domande d’ingresso che proprio in queste ore stiamo registrando nelle nostre RSA (dove i nuovi ospiti verranno immediatamente vaccinati): è l’inizio di una nuova stagione, da vivere con ritrovato entusiasmo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button