Treviso

Commissariato di Conegliano scopre gli autori della rapina in farmacia. Sono due trasfertisti georgiani

I poliziotti del Commissariato di Conegliano hanno scoperto e individuato i responsabili del colpo messo a segno nell’ottobre scorso ai danni della Farmacia di via Istria.

Il modus operandi è risultato identico ad altri episodi delittuosi: uno dei due aveva distratto il titolare, fingendo un malore all’interno dell’esercizio, per permettere al complice di sottrarre indisturbato il denaro dalla cassa.

La loro identificazione è stata possibile grazie alle immagini dalla videosorveglianza interna, grazie al prezioso contributo della polizia scientifica, che aveva proceduto all’analisi delle impronte su una bottiglia usata dai malviventi.

Sono due pluripregiudicati georgiani che con vari alias hanno effettuato razzie in Veneto, tra i quali Conegliano.

I due georgiani, classe 1966 e 1974, hanno precedenti per reati contro il patrimonio, senza fissa dimora, di cui uno già con il divieto di dimora dalla Regione Veneto.

A L.B., con vari alias, pluricondannato per reati contro il patrimonio a partire dal 2011, detenuto in carcere, è stato già notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button