Venezia

Colti in flagrante a rubare biciclette, denunciati a piede libero

Gli agenti della Polizia locale di Jesolo hanno sventato il tentativo di furto di biciclette messo in atto da due soggetti originari dell’est Europa ma residenti nel territorio del Basso Piave.
I ladri sono entrati al lavoro nella zona del Lido Ovest.
Sono stati bloccati dopo un breve inseguimento e resistenza a pubblico ufficiale.

L’episodio è accaduto alle spalle di piazza Trento.
Gli agenti sono stati attirati dal bagliore provocato dalla lama che stava tagliando il lucchetto di una bicicletta con un flessibile a batteria.

Alla vista degli agenti ha cercato di sottrarsi al controllo ma dopo una breve colluttazione è stato fermato.

Gli agenti hanno poi provveduto ad effettuare una verifica del furgone in sosta e ad identificare il conducente, anch’esso originario dell’est Europa e residente nel Basso Piave.

A bordo sono stati trovati ulteriori attrezzi e le due persone sono state condotte presso il Comando di Polizia locale.

In accordo con il Pubblico ministero di turno i soggetti sono stati denunciati a piede libero per furto e uno anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button