Treviso

Codogné: con una truffa 33enne riesce a spillare 50 mila euro

I carabinieri di Codognè hanno denunciato per truffa una 33enne nullafacente, con precedenti di polizia residente a Trevignano.

La donna era riuscita a circuire un uomo del posto spinto ad effettuare un bonifico di 50 mila euro per l’acquisto di un’auto di grossa cilindrata attraverso una nota piattaforma online.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di risalire al percorso effettuato dal denaro che è stato in parte recuperato.
I militari hanno inoltre proceduto al sequestro di due auto che erano state nel frattempo acquistate con l’illecito provento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button