Home -> Breaking News -> Cittadino marocchino tratto in arresto al “Marco Polo” di Venezia
Controlli della Polaria all'aeroporto di Venezia Tessera

Cittadino marocchino tratto in arresto al “Marco Polo” di Venezia

Gli agenti della Polizia di Frontiera dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia, hanno arrestato E.B.J., cittadino marocchino.

L’uomo, sebbene titolare di un visto di ingresso rilasciato dal Consolato Italiano di Casablanca per ricongiungimento familiare, era destinatario di un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dal Tribunale di Bologna per traffico di sostanze stupefacenti.

L’accurata attività investigativa ha permesso di individuare tra i passeggeri del volo Air Arabia, proveniente da Casablanca, lo straniero pregiudicato.

E.B.J., pertanto è stato condotto alla Casa Circondariale di Santa Maria Maggiore di Venezia, dove sconterà la pena di anni 1, mesi 5 e giorni 5 di reclusione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*