Venezia

Chioggia/La Polizia sequestra beni per oltre 150 mila euro ad un indiziato di traffico di droga

Avviato perchè il tenore di vita del sospetto non corrispondeva ai suoi introiti ufficiali, un accertamento degli uomini del Commissariato di Chioggia ha portato oggi al sequestro di beni per 150 mila euro.
Soprattutto: all’arresto del sospetto, nel maggio scorso, con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti.

Del sequestro, primo passo verso la confisca dei beni, si è occupata la Divisione Anticrimine della Questura di Venezia che all’uomo ha sequestrato 2 auto (una del valore di circa 45.000 euro), una moto, due imbarcazioni ed una somma superiore ai 100.000 euro in titoli e depositi.

La misura di prevenzione prevista dal Codice Antimafia mira ad impedire l’utilizzo o il reimpiego dei beni provenienti, anche in parte, da attività illecite.
Quanto sequestrato potrebbe confluire presto nell’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata, e potrebbe successivamente essere reimpiegato per scopi sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button