Veneto

Chiara Luisetto in corsa per le Regionali 2020

Determinata, democratica e chiara. Così l’ex sindaco di Nove Chiara Luisetto si presenterà alle elezioni regionali 2020, promuovendo un modo di fare politica utile e concreto.

“Mi candido perché voglio essere punto di riferimento e presenza solida per il nostro territorio. Dopo l’esperienza da sindaco – spiega Luisetto – ho compreso l’importanza e il valore di figure che conoscano davvero i problemi delle comunità e che vogliano farsi carico in prima persona delle necessità di chi le vive.”
Chiara Luisetto, 36 anni di Nove (VI), si è laureata in politiche internazionali e diplomazia all’Università di Padova. Attualmente lavora in una comunità familiare di accoglienza per minori e donne che hanno subito violenza.

Nel 2009 è stata eletta consigliera comunale a Nove, Comune del quale è stata poi eletta sindaco, ricoprendo l’incarico dal 2014 al 2019. Dal 2014 al 2016 è stata consigliera provinciale con delega a cultura e turismo. Assistente del deputato del Pd Federico Ginato, ha lavorato per il partito provinciale. Dal 2018 al 2020 ha ricoperto il ruolo di presidente della cooperativa sociale Vi.Assiste.
È stata recentemente nominata Responsabile Nazionale del Dipartimento Cooperazione per il Partito Democratico.

Nel 2017 è diventata segretaria provinciale del Partito democratico, ruolo dal quale si è autosospesa qualche giorno fa in virtù proprio della decisione di candidarsi come consigliera regionale.
A Palazzo Ferro Fini, Chiara Luisetto vorrebbe poter promuovere gli interessi delle piccole e grandi comunità locali che costituiscono l’ossatura della provincia vicentina, con l’approccio che l’ha sempre contraddistinta nell’impegno politico: “credo fermamente che serva esserci, con passione, determinazione e anche con il sorriso, per stare accanto a tutti noi e alle nostre comunità. A quella che chiamiamo “casa”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button