Treviso

Cessalto, via Callunga: 34enne rincorre il cane, investito e ucciso da un’auto

Dopo un agosto tragico sulle strade della Marca, settembre non inizia nel migliore nei modi.
In tarda mattinata, Nico Baldo classe 1988 di Cessalto, è stato investito e ucciso mentre è uscito in strada nel tentativo di rincorrere il cane.

Erano le 11,30 circa, quando una Audi A4 in transito lungo la SP163, in quel tratto denominata via Callunga, che porta a San Stino, ha colpito con l’anteriore sinistro l’uomo, scaraventandolo a bordo strada.
Per il 34enne non c’è stato nulla da fare.

Sul posto è giunta l’ambulanza del Suem 118 e l’elisoccorso che è rientrato vuoto a Treviso.
Il corpo è rimasto esanime in riva al fossato coperto da un lenzuolo bianco in attesa del nulla osta della magistratura per la rimozione.

Sul posto, a confortare i familiari del deceduto, anche il sindaco di Cessalto, Emanuele Crosato.
Sarà ora compito della Polizia Stradale, ricostruire l’esatta dinamica.
A gestire il traffico la Polizia Locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button