Venezia

Cavallino Treporti/Riapre il cantiere di Via della Fonte

Il Comune ha ottenuto lo sblocco dei cantieri su Ca’ Ballarin.
I primi lavori, che con febbraio riprenderanno all’altezza di via Pordelio, saranno finalizzati a portare a termine l’intervento di realizzazione della rotonda nell’incrocio con via della Fonte.
Seguiranno anche i lavori dei sottoservizi da parte di Enel ed Italgas, e la messa in sicurezza della strada verso via Fausta con la realizzazione del nuovo ponte.


«Sui lavori di via della Fonte abbiamo ripetutamente fatto pressione.
Prima per l’avvio del cantiere, poi per la situazione ingessata dei pagamenti che ha bloccato i lavori.
Su questa via intervengono diversi enti per il quale il Comune di Cavallino-Treporti ha sottoscritto l’accordo ancora nel 2003 e ha già versato la quota – spiega la prima cittadina Roberta Nesto.
Nei mesi scorsi ci siamo nuovamente interfacciati con i responsabili, chiedendo e pretendendo risposte concrete sia dal Provveditorato OO.PP. sia dal Consorzio Venezia Nuova affinché la questione venisse risolta.
Oggi la notizia dello sblocco.


La ditta riprenderà i lavori con febbraio.
Questa opera deve trovare compimento.
Da troppo i nostri cittadini attendono con i fatti una viabilità sicura e una strada che supporti i flussi e la mobilità ecosostenibile».
La sindaca in merito ricorda che il Comune ha già stanziato la quota parte dei lavori con la sottoscrizione dell’accordo precisando che «la scelta ottimale, sotto gli occhi di tutti, era gestire internamente le risorse come per la pista ciclopedonale a sbalzo. Cavallino-Treporti ha già pagato quasi due milioni di euro, ovvero quello che gli spettava.
Ora è compito del Consorzio Venezia Nuova rispettare gli accordi presi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button