Venezia

Cavallino Treporti/Pesca abusiva: 2 mila euro di multa

Due mila euro di multa e il pescato rigettato in mare.
Questo il risultato di un controllo della Guardia Costiera di Venezia per arginare il fenomeno della pesca sportiva con attrezzi non consentiti.

E’ successo nel fine settimana nelle acque antistanti il litorale di Cavallino – Treporti.
Qui i militari hanno intercettato un’imbarcazione da diporto di fatto usata per la pesca sportiva con attrezzi riservati all’utilizzo “professionale”, come le nasse.

La Guardia costiera ha sequestrato 500 metri di reti da posta abusive, tutto il pescato (circa 10 chili di seppie poi liberate in mare perché ancora vive) e gli attrezzi utilizzati.

Due le sanzioni amministrative comminate ai pescatori irregolari, per un totale di € 2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button