Treviso

Castelfranco/Denunciati dai Carabinieri due ragazzi

Nella notte di lunedì 30 agosto scorso, a Castelfranco Veneto, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato per rapina impropria L.A., 18enne del posto, già gravato da pregiudizi.
Il giovane è stato bloccato in via della Cerva, dopo che aveva sottratto ad una coetanea la bicicletta.
Furto a cui si era opposto un amico della derubata che lo aveva rincorso e raggiunto, guadagnandosi un violento colpo al volto.
L’amico era comunque riuscito a farlo desistere, dato che il 18enne aveva preferito abbandonare sul posto la bici.

Nella serata di ieri, martedì 31 agosto, sempre a Castelfranco Veneto, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per ricettazione, detenzione di sostanza stupefacente e porto di oggetti atti ad offendere, il 26enne del posto A.Z., gravato da pregiudizi.
Sorpreso in atteggiamento sospetto vicino alcuni negozi di Piazza Giorgione, era stato trovato in possesso di un bancomat rubato ad un 45enne di Bassano del Grappa, circa 9 grammi di marijuana ed un coltello con una lama lunga 10 cm: tutto posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button