Home -> Friuli Venezia Giulia -> Caso Regeni/Il Pd chiede di riappendere lo striscione

Caso Regeni/Il Pd chiede di riappendere lo striscione

“Chiediamo al presidente del Consiglio regionale che sia garante di tutti e quindi di individuare una sede consona per l’affissione dello striscione ‘Verità per Giulio Regeni’ oppure, in alternativa, che consenta nelle sedi istituzionali, che sono di tutti e non di una parte, la possibilità di esporre lo striscione”.

A dirlo è il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Sergio Bolzonello, che insieme agli altri capigruppo di opposizione ha inviato una richiesta al presidente Piero Mauro Zanin per esporre lo striscione della campagna Amnesty International a favore del ricercatore friulano Giulio Regeni.

“Ribadiamo ancora una volta la nostra posizione: l’attenzione su questo tema non può calare – rimarca Bolzonello -, il Consiglio regionale dia un segnale di forte presenza e garantisca le prerogative di tutti”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*