Pordenone

Case fatiscenti/Due interventi dei pompieri

Case abbandonate: lasciate andare, prima o poi finiscono col diventare un pericolo per il loro naturale, inesorabile cedimento.
Ieri nel pordenonese i Vigili del Fuoco sono stati chiamati ad intervenire in due di queste situazioni.

Il primo intervento, a Morsano, in Via Bassa, dove la squadra di San Vito al Tagliamento e l’autoscala da Pordenone hanno operato gettando le basi di una messa in sicurezza che verrà completata oggi.
La via in cui si trova l’immobile fatiscente é stata prudenzialmente chiusa a qualsiasi accesso.

Il secondo intervento, nel pomeriggio, dalla squadra di Maniago, sempre assieme alla scala della centrale, per i problemi di un immobile sito a Fanna in Via Mioni.
Qui la linda del tetto rischiava di cadere in strada.
Anche in questo caso la strada é stata in parte chiusa, lasciando spazio per un senso unico alternato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button