Treviso

Casale sul Sile/Nei guai il pusher 21enne del paese sorpreso durante una cessione di droga

I Carabinieri della Stazione di Casale sul Sile hanno proceduto all’arresto di un 21enne del posto, B.C., per spaccio di stupefacenti.
Il giovane è stato sorpreso nella tarda mattinata di ieri, non distante dalla propria abitazione, da una pattuglia dell’Arma che l’avevano notato appoggiato ad un tappetino posizionato su un prato vicino alla strada, in compagnia di due ragazze.
Soprattutto, ai militari non era sfuggito che il 21enne aveva cercato di nascondere qualcosa, sotto quel tappetino, appena accortosi di loro.

Si trattava di un bilancino di precisione, mentre sopra il tappetino stesso erano presenti dei residui di hashish.
In tasca il ragazzo custodiva altri 33 grammi della stessa sostanza.
Nel portafogli, infine, custodiva 130 euro ritenuti provento dello spaccio.
Identificate le due ragazze in compagnia del pusher: due 18enni sue abituali “clienti” che stavano acquistando dell’hashish proprio in quel momento.
Il 21enne è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button