Home -> Prendi nota -> Carnevali di Marca/5 appuntamenti nel week end
Carnevali di Marca

Carnevali di Marca/5 appuntamenti nel week end

Un “crescendo rossiniano” per i Carnevali di Marca 2020. Dopo la sfilata inaugurale di carri allegorici e gruppi mascherati a Tarzo il 19 gennaio, le due a Susegana e Carbonera il 26 e le tre a Pieve del Grappa, Pianzano di Godega e Pieve di Soligo domenica scorsa, nel weekend che sta per arrivare l’associazione e le Pro Loco con cui collabora “esagerano” e propongono ben 5 occasioni, tutte pomeridiane, per un divertimento sano e per tutta la famiglia.

Si inizia sabato 8 febbraio a Monastier di Treviso e si prosegue domenica 9 con gli spettacoli di Villorba e, in collaborazione con le Pro Loco, di Sernaglia della Battaglia, Ponte della Muda di Cordignano e Giavera del Montello.
Ecco i programmi delle singole sfilate.

A Monastier sabato sono attesi 17 tra carri e gruppi, che dalle 14.30 percorreranno due volte il centro partendo dal parcheggio della BCC di Monastier e del Sile, girando in via XXV Aprile e ritornando lungo via Roma: Scuola di ballo Jada Pera Mela Banana, Carro Carnevale di Silea (Al circo al circo), Twirly, Contrada Santa Lucia di Castagnole di Paese (Candylandia), Fascino Antico, Carro dell’allegria Maserada (Il mago della vita), Giro in piazza, Gruppo Simpatia Musestre (Biancaneve e i sette nani), Cartamodelle, Genitori primaria Roncade (Oceania), Le Sisters, Pro Loco Sant’Angelo Circolo Noi San Trovaso (Il re leone), Associazione Luna d’Agosto (Topolino), Osteria numero 1000 Jesolo (La natura), Scuola materna Rio San Martino Scorzè (Galeone dei pirati-Peter Pan), Aps Fuorigiri Losson della Battaglia (Polo gang), Gruppo Carnevale Pero (Pero Express – Ci scusiamo per il disagio).

Domenica dalle 14.30 ritorna il Carnevale del Mazariol a Giavera del Montello, organizzato dalla Pro loco e dall’Amministrazione comunale. La manifestazione è inserita nel circuito dei Carnevali di Marca e sarà presentata da Claudia Vigato. Il Villaggio dei Balocchi sarà la novità del 2020, con giochi giganti e truccabimbi con la collaborazione della compagnia di animazione “Fate in Festa”. La sfilata sarà inaugurata dalla banda musicale “Ferdinando Sebastiani”, seguiranno il comitato Colombere di Cusignana, gruppo di casa, che presenta ““Giungla” in allegria!”, gli Amici di ponte Crepaldo con “Il Fantastico mondo di Madre Natura”, il Gruppo dell’Allegria di Maserada con “Il Mago della Vita”, il Comitato Carnevale Selva con “I Like a Comedy”, l’associazione Carnevale.. che passione di Rossano Veneto con “ Pensavo fosse amore… invece”, gli Amici dell’Osteria n° 1000 di Jesolo con “La Natura si ribella”; da San Stino di Livenza arriverà “Una Vita ad aspettare” dei SimpaBersaglieri, e poi “Un viaggio, una destinazione… Il Carnevale” degli “Amici di Via Colombo” di Jesolo. Anche in questa edizione sarà presente una giuria di prim’ordine: il Consiglio comunale dei ragazzi decreterà il vincitore dell’edizione 2020.

A Villorba sono 14 i gruppi attesi per lo spettacolo domenicale organizzato dall’associazione Carnevali di Marca e presentato da Federico Campo Dall’orto, che come l’anno scorso partirà alle 14 da Fontane Chiesa Vecchia e arriverà in piazza Aldo Moro a Carità transitando per Fontane Centro: Gruppo folkloristico di Treviso, Asd Majorettes Villorba, Genitori primaria Roncade (Oceania), Scuola dell’infanzia Maria Immacolata di Fontane di Villorba (Viva la vida), Gruppo giovani San Giuseppe, Scuola materna Rio San Martino Scorzè (Il galeone dei pirati-Peter Pan), Comitato genitori Virtus et Labor (La semina: Mister X, La raccolta: Frank), Gruppo Varda i Veci, Amici Quota Cento (Quota Cento), Scuola elementare Manzoni Cappella Scorzè (La natura), Carro Amici di Isiata (Lo sbarco dei pirati), Scuola dell’infanzia Gesù Bambino Gruppo Giovani oratorio Noi San Alberto Scorzè (Amici del mare), Gruppo Carnevale di Eraclea (Madagascar), Carro Carnevale di Silea (Al circo al circo).

Domenica di carnevale anche a Sernaglia della Battaglia, dove sono attesi per essere presentati da Roberto Biz sul palco davanti al municipio il Gruppo Carnevale di Pero (Pero Express – Ci scusiamo per il disagio), Aps Fuorigiri Losson della Battaglia (Polo gang), Gruppo Giovani di San Giorgio in Brenta (Finché la politica discute su tassi e valute), Parrocchia di Bocca di Strada – Santa Maria di Piave (Cesare e i Romani), Amici di Quarto d’Altino (Il paese delle meraviglie), Gruppo Alpini scuola materna di Sernaglia (Che musica maestro), Sempre Quei di Tezze (Il circo), Parrocchia di Nervesa della Battaglia (Il tempo galoppa), Gruppo festeggiamenti Sernaglia (Sandokan, la tigre di Mompracem).

A Ponte della Muda di Cordignano animeranno il pomeriggio domenicale il Gruppo Amici di Susegana (Ghostbusters), Gruppo Dal Santo di Prata di Pordenone (The Faboulous 50’s), Comitato festeggiamenti San Rocco Gaiarine (Quei de ‘na olta), Compagnia carnevalesca Quelli del carro di Budoia (Turbo…lento della Pedemontana), Sanvecarri San Vendemiano (I super pannolini), Gruppo Carro di Bagnolo (I mariachi), Gruppo Fon Fierun di Corbanese (La follia della Brexit), Cer Soligo (Le coccinelle Docg), I veci fulminadi de Santa Lucia di Piave (I mitici anni ’70).

Altre informazioni e aggiornamenti su www.carnevalidimarca.it e sulle pagine social dell’Associazione Carnevali di Marca Treviso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*