Venezia

Carnevale 2020: la festa si accende anche a Mestre

“Dichiaro aperto anche a Mestre il Carnevale 2020”.
Con queste parole il sindaco Luigi Brugnaro ha inaugurato la quarta edizione del Mestre Carnival Street Show 2020, un’edizione da record.

In terraferma sono in programma infatti più di 150 spettacoli durante i quali si esibiranno oltre 300 artisti sviluppando il tema della kermesse: “Il gioco, l’amore e la follia”.

carnevale a Mestre

“Ringrazio le donne e gli uomini delle forze dell’ordine – ha dichiarato il primo cittadino – Ringrazio anche chi ha pulito, allestito e preparato la piazza e chi la pulirà stanotte. Ci sono molte persone che hanno contribuito alla buona riuscita di questa manifestazione, a loro va il ringraziamento di tutta l’Amministrazione comunale”.

Piazza Ferretto e le strade limitrofe ieri pomeriggio sono state pervase dalla “febbre dell’amore” che, già sabato sera aveva scaldato i cuori delle migliaia di persone che si erano assiepate in rio di Cannaregio per assistere alla “Festa veneziana sull’Acqua – parte prima”.

Lo spettacolo “Amoris Causa”, a cura della compagnia veneziana Wavents, dalla laguna si è spostato poi in terraferma, tra coreografie volanti, scenografie mozzafiato e la bravura di ballerini e attori.
E’ stata messa in scena la storia di due innamorati che, al culmine del loro sentimento, letteralmente sono “volati” sulle teste degli spettatori lasciandosi andare alla follia e all’irrazionalità dei loro cuori.

Applausi a scena aperta quando la protagonista, sospesa da una mongolfiera formata da una miriade di palloncini colorati, ha finalmente raggiunto il suo amato per poi librarsi di nuovo in aria ebbra di felicità: un momento dall’elevato tasso emotivo con sullo sfondo una piazza Ferretto gremita di famiglie.

Divertimento per tutti i gusti anche prima e dopo lo spettacolo grazie alla musica dei BluBordò Vocal Ensemble e le divertenti animazioni erranti di CircaTeatro, Acqualta Teatro e Teatro Moro (con tanto di bolle di sapone giganti e trampolieri).

Quello di ieri pomeriggio è stato il prologo di una kermesse che dà appuntamento a tutti nel weekend del 15 e 16 febbraio e, più tardi, al periodo compreso tra il 20 e il 25 febbraio: organizzati da Vela spa, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, ci saranno concerti, show, giochi, scherzi ed esibizioni artistiche (per tutte le età) con conduzione di Susi Danesin e Vasco Mirandola.

Carnevale a Mestre: gli innamorati

“Cuore” della rassegna sarà il palco di piazza Ferretto, che si colorerà giorno dopo giorno con le varie “Sfilate della Mascherina” sabato 15 febbraio alle ore 15.30; domenica 16, giovedì 20, sabato 22 e martedì 25 febbraio alle ore 16.30; venerdì 21, domenica 23 e lunedì 24 febbraio alle ore 17.30.

Le iscrizioni saranno aperte 60 minuti prima dell’orario di inizio.
Numerosi, come detto, gli eventi in programma: dalle selezioni per il Festival Show all’Happy Friday Carnival Edition, dagli eventi al Museo M9 al tradizionale Volo dell’Asino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button