Venezia

Carabinieri chiudono bar per 7 giorni. Ritrovo di pregiudicati

I Carabinieri di Mestre hanno sospeso l’attività del Bar “On The Rock”, di via Altinia a Favaro a gestione cinese.
Il provvedimento, emesso dal Questore di Venezia è giunto dopo una serie di accertamenti maturati negli ultimi mesi.
In particolare nei primi di novembre i carabinieri erano intervenuti nel locale poiché in piena notte (essendo uno dei rari esercizi autorizzati all’apertura notturna) uno sconosciuto aveva fatto irruzione, esplodendo due colpi di pistola, facendosi consegnare l’incasso, 500 euro.
A metà gennaio invece la chiamata al “112” veniva fatta da alcuni avventori che avevano assistito ad una violenta rissa.
L’intervento dei Carabinieri ha permesso di arrestare il principale aggressore.
I successivi accertamenti e l’assidua opera di controllo del locale pubblico avevano inoltre permesso di dimostrare, che il bar era il centro di aggregazione di vari soggetti con precedenti di polizia di cui alcuni già sottoposti a misure di prevenzione.
Le verifiche hanno decretato la sospensione dell’attività e notificata alla titolare, una cittadina di origine cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button